A San Marino per parlare di ambiente

A San Marino per parlare di ambiente

La Delegazione diocesana dell’Università Cattolica collabora a questa iniziativa, che ben si situa nell’alveo dell’enciclica Laudato sì.

Il programma dettagliato:

ore 16,00 ACCOGLIENZA DEI PARTECIPANTI
Lino Sbraccia – Coord. Agenda 21 a San Marino
ore 16,10 INTRODUZIONE AL TEMA
Antonio Conti – Coord. Agenda 21 a San Marino
ore 16,20 INTERVENTI DI SALUTO a cura di: Giunta del Castello di San Marino; Segreteria Territorio; Associazione Amici dell’Università Cattolica; Università di San Marino
ore 16,40 “GESTIONE E COMUNICAZIONE DELLA SOSTENIBILITÀ. FORMAZIONE,
GREEN JOBS, CIRCULAR ECONOMY”
Caterina Braga – ASA UniCatt
ore 17,00 PRESENTAZIONE DEL PROJECT WORK CONCLUSIVO DEL MASTER ORGANIZZATO DALL’ALTA SCUOLA PER L’AMBIENTE DELL’UNIVERSITÀ CATTOLICA
Michele Stacchini – Laureato in Progettazione e Gestione degli Ecosistemi, Facoltà di Agraria
ore 17,30 TAVOLA ROTONDA:
chairman: Filippo Piva – Studio Pampa (Progetto Ambiente Paesaggio)
Emanuel Zamagni – HERAmbiente Spa “Esperienze nella progettazione, costruzione e gestione di impianti di digestione anaerobica e compostaggio”
Dario Felici – Azienda Autonoma di Stato per i Servizi “Il compostaggio dei rifiuti organici nella Repubblica di San Marino”
Caterina Braga – ASA UniCatt “Economia circolare e gestione dei rifiuti urbani: il caso di Brescia e il coinvolgimento della popolazione”
Sandro Casali – Centro Naturalistico Sammarinese “Economia Circolare e Strategia Nazionale per la Biodiversità: i Piani d’Azione quali strumenti per la conservazione e l’uso sostenibile delle risorse naturali”
Silvia Santi – Ufficio Pianificazione Territoriale “PRG e importanza della progettazione ambientale in una moderna programmazione urbanistica”
ore 19,00 CHIUSURA DEI LAVORI
Lino Sbraccia – Coord. Agenda 21 a San Marino

Locandina