Concorso – Accendi una stella

Concorso – Accendi una stella

Si rivolge agli studenti delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado, agli studenti dell’università e agli insegnanti il nuovo concorso proposto dall’Associazione Amici dell’Università Cattolica.

Lo slogan è Accendi una stella e c’è tempo fino al 17 febbraio 2012 per consegnare gli elaborati. L’11 maggio 2012 a Torino ci sarà la cerimonia di premiazione alla presenza di Mario Calabresi, direttore de “La Stampa”. Per i vincitori ci sono in palio pc portatili, iPad e iPhone.

Bambini, ragazzi e insegnanti sono invitati a riflettere sulla propria vita, a imparare a  esprimere i propri desideri, ad aprire gli occhi sul presente, guardando con fiducia al futuro per non smettere mai di credere in se stessi e nei propri sogni… e accendere la propria stella!

I bambini della scuola primaria (a partire dalla classe terza) possono esprimere qual è il loro desiderio più grande attraverso un breve testo; i ragazzi della scuola secondaria di primo grado possono confidarlo in una pagina del loro diario segreto; chi sceglie la forma iconografica, può illustrarlo con un disegno.

Gli studenti della scuola secondaria di secondo grado e dell’università sono invitati a raccontare la storia di chi – artisti, scienziati, sportivi, imprenditori, personaggi della storia ma anche persone comuni – è stato capace di inseguire il proprio sogno e lo ha realizzato. Possono scegliere tra la forma narrativa o quella multimediale.

Gli insegnanti invece possono esprimere in un testo il loro sogno in cui sono protagonisti e che possono realizzare nella loro classe o nella loro scuola.