Domenica 15 aprile la 94º Giornata per l’Università Cattolica

Domenica 15 aprile la 94º Giornata per l’Università Cattolica

Si celebra domenica 15 aprile la 94º Giornata per l’Università Cattolica sul tema “Eredi e innovatori, giovani protagonisti della storia“.

Da quasi un secolo la “Giornata per l’Università Cattolica” è tra i più significativi appuntamenti del calendario dei cattolici italiani. Una celebrazione che è sguardo di attenzione, stima profonda, sostegno reale. La Giornata Universitaria, promossa dall’Istituto Toniolo, è un’ occasione di approfondimento circa la natura e lo scopo dell’Università, i valori originali che guidano le scelte di ogni giorno. E’ un atto di fiducia nei giovani: da tempo il Toniolo e la Cattolica sostengono con numerose  iniziative la formazione, il diritto allo studio, i percorsi di eccellenza, le esperienze internazionali di migliaia di studenti.

IL TEMA DELLA GIORNATA 

In un verso di Goethe c’è tutta l’appassionante tensione dell’esistenza umana: “Quello che hai ereditato dai tuoi padri riguadagnalo per possederlo”. Nel momento stesso in cui veniamo al mondo ciascuno di noi già si trova uno zaino sulle spalle: lingua, patria, cultura e tutto ciò che viene dalle radici da cui siamo spuntati.

A un certo punto della vita lo zaino va aperto ed esplorato. Cosa vale la pena conservare? Cosa scartare? Cosa aggiungere? Le radici vengono incise, si innestano altre piante, maturano nuovi frutti. Ogni persona è chiamata a questo compito nel corso dei cruciali anni della giovinezza. Nella Spe Salvi Benedetto XVI sottolinea che “dobbiamo costatare che un progresso addizionabile è possibile solo in campo materiale. Nell’ambito invece della consapevolezza etica e della decisione morale non c’è una simile possibilità di addizione per il semplice motivo che la libertà dell’uomo è sempre nuova e deve sempre nuovamente prendere le sue decisioni”. Non basta ricevere, ma occorre buttarsi nella mischia e verificare e aggiungere le proprie scoperte, contaminare con le proprie domande, trovare le proprie risposte.

Quale grandioso orizzonte per una università: accompagnare i giovani – senza sostituirsi ad essi! – nella mobilitazione di tutte le energie per azionare “il software che aiuta a discernere il programma divino e a rispondere nella libertà” (Papa Francesco).

Così il tema che abbiamo scelto per la Giornata Universitaria numero 94 costituisce una tappa essenziale del cammino della nostra comunità d’Ateneo verso il prossimo Sinodo dedicato ai giovani. “Protagonisti della storia”, come li vuole Papa Francesco.

locandina-eredi-e-innovatori-web

cartina-promozione-GU