Domeniche a Castelnuovo Fogliani

Domeniche a Castelnuovo Fogliani

A circa un chilometro dalla via Emilia, nel cuore della Pianura Padana e circondata dal verde, nasce la Villa di Castelnuovo Fogliani, dimora storica del 1100 appartenuta per cinque secoli ai Duchi Fogliani Sforza D’Aragona e donata nel 1925 alla Chiesa che la destinò a sede universitaria per religiose.

L’Istituto Toniolo, ente fondatore dell’Università Cattolica, in stretta collaborazione con Educatt – a cui affida la gestione del brand e dello storytelling legato alla Villa – riapre le porte della struttura per una stagione ricca di iniziative e attività. L’obiettivo è far rivivere gli ambienti domestici e arricchire il paniere di proposte per i visitatori che sceglieranno Castelnuovo Fogliani come meta dei loro pomeriggi estivi ma non solo: lo scopo che Educatt si è prefisso è quello di creare attorno alla Villa di Castelnuovo, come si legge dalla descrizione sul portale Eventbrite “[…] un’officina creativa nata con l’obiettivo di aggregare, promuovere e contribuire a organizzare risorse e attività operanti sul territorio”. La struttura è aperta per eventi, workshop, meeting e conferenze e si rivela particolarmente strategica data la sua vicinanza all’Università Cattolica di Piacenza.

In vista dell’inizio della stagione estiva la Villa riapre i suoi cancelli al pubblico per un calendario di attività vivace e florido, a cominciare dalla serie di appuntamenti Domeniche in Villa a Castelnuovo Fogliani: gli ambienti e gli oggetti della proprietà in mostra in una serie di visite guidate gratuite aperte al pubblico, con la guida specialistica del professor Alessandro Malinverni e la partecipazione del professor Carlo Mambriani.

Sei appuntamenti, dal 10 giugno al 23 settembre, per scoprire i luoghi e la storia di una Villa che ha attraversato i secoli e ha mantenuto immutati il suo fascino ed eleganza; due turni di visita tra cui scegliere, il primo alle 15.30 e il secondo alle 17, della durata di circa 90 minuti ciascuno previa prenotazione online.

Durante le domeniche di apertura sarà possibile accedere liberamente allo splendido giardino all’italiana d’impronta vanvitelliana, con un’estensione complessiva di 990 mq e godere appieno degli spazi esterni.

La proprietà, oltre alla Villa, comprende anche altri edifici e attrazioni: una chiesa, una serra, un laghetto di circa 4.600 mq immerso nel verde del parco e numerosi cortili interni.

È possibile seguire gli aggiornamenti sulle visite e scoprire quanto ha da offrire Castelnuovo Fogliani sul profilo Instagram ufficiale @castelnuovofogliani.

Il calendario delle visite guidate gratuite è disponibile su www.castelnuovofogliani.it.