Fellowship Organizzazioni internazionali Vienna – 2017

Fellowship Organizzazioni internazionali Vienna – 2017

L’Istituto G. Toniolo di Studi Superiori offre a laureandi e studenti postgraduate dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, l’opportunità di intraprendere un internship presso gli uffici della Missione Permanente della Santa Sede presso le Organizzazioni Internazionali in Vienna.

Alla seconda edizione nel 2017, questa iniziativa si inserisce nel quadro di collaborazione con le Rappresentanze della Santa Sede in Ginevra (ONU) e Parigi (UNESCO). L’obiettivo è quello di di inserire presso la Rappresentanza a Vienna uno studente motivato e competente: allo studente selezionato verrà infatti garantita una formazione on-the-job grazie all’inserimento con funzioni operative nello staff della Missione.

 

vienna_international_centre

 

La durata dell’intership è fissata in sei mesi, con inizio previsto a metà gennaio 2017. La borsa di studio, dell’importo di € 8.400 è corrisposta dall’Istituto Toniolo. Il rinnovo del beneficio, al termine del primo semestre, è possibile per un massimo di altri cinque mesi. In caso di rinnovo, la borsa di studio verrebbe conseguentemente aumentata di € 7.000, per un totale lordo complessivo di € 15.400. Tutti gli importi indicati sono da considerarsi al lordo delle imposte dovute.

Il Fellowship Program si propone in questo modo di perseguire l’obiettivo condiviso della promozione dei diritti umani fondamentali e dei valori cristiani, e di contribuire in modo tangibile al dialogo tra la tradizione accademica cattolica e l’impegno diplomatico della Chiesa.

Si ricorda che il termine inderogabile per la presentazione delle domande è  lunedì 12 dicembre 2016, ore 12.00.

Allegati

Fellowship Organizzazioni Internazionali Vienna 2017 – BANDO

Locandina Fellowship OIV Vienna 2017

 

ESITO

La Commissione giudicatrice, alla luce dei colloqui sostenuti martedì 13 dicembre 2016 e considerata la documentazione da prodotta, ha dato mandato di comunicare il nominativo del candidato ritenuto idoneo a ricoprire la posizione aperta:

Benedetta DE CAROLIS

Si ricorda che la Commissione per la selezione è presieduta da Mons Janusz Urbańczyk, Rappresentante Permanente della Santa Sede presso l’Agenzia Internazionale dell’Energia Atomica (AIEA), presso l’Organizzazione per la Sicurezza e Cooperazione in Europa (OSCE) e presso la Commissione Preparatoria dell’Organizzazione per il Trattato sull’Interdizione Globale degli Esperimenti Nucleari (CTBTO).

La dott.ssa de Carolis verrà contattata direttamente dalla Segreteria per le procedure di accettazione e gli adempimenti necessari.

In caso di rinuncia da parte dell’assegnatario (che potrà pervenire solo entro il mese di dicembre 2016), la borsa non verrà riassegnata, in assenza di ulteriori candidati ritenuti idonei.