Il beato Toniolo

Giuseppe Toniolo è beato.

 

La celebrazione del Rito di Beatificazione del venerabile Servo di Dio Giuseppe Toniolo, laico e padre di famiglia nato a Treviso il 7 marzo 1845 e morto a Pisa il 7 ottobre 1918, ha avuto luogo a Roma, nella Basilica di San Paolo  fuori le mura, domenica 29 aprile 2012, come il Santo Padre Benedetto XVI aveva disposto.

Rappresentante del Santo Padre è stata Sua Eminenza il Card. Salvatore De Giorgi, Arcivescovo emerito di Palermo e già Assistente generale dell’Azione Cattolica Italiana.

 

Il 14 gennaio 2011 il Santo Padre aveva autorizzato la promulgazione del decreto del miracolo attribuito all’intercessione del venerabile servo di Dio. Insigne studioso, Giuseppe Toniolo fu attivo nei molteplici campi di impegno dell’Azione Cattolica: dall’Opera dei Congressi all’Unione popolare, di cui fu presidente. Stimato da pontefici come Leone XIII e Benedetto XV, è oggi proposto dalla Chiesa come esempio di santità laicale. 

Profondamente convinto della necessità di fondare l’Università Cattolica, incoraggiò padre Agostino Gemelli ad affrontare la costruzione della grande opera. E’ per questo che l’Istituto fondatore dell’Ateneo fu intitolato proprio a lui nel 1919, a pochi mesi dalla sua morte. L’Istituto ha partecipato attivamente al Comitato che ha sostenuto la causa di beatificazione insieme alla Presidenza dell’Azione Cattolica Italiana, alla Federazione Universitaria Cattolica Italiana, alla Diocesi di Treviso, all’Arcidiocesi di Pisa e alla Diocesi di Vittorio Veneto.

 

Il comunicato stampa del Comitato per la Beatificazione
Domenica 29 aprile 2012 il Rito di Beatificazione a Roma

 

Note biografiche

 

www.giuseppetoniolo.net. Un sito per dare voce ai numerosi enti, istituti ed organismi dedicati all’ “economista di Dio”

 

La lettera di S.E. Mons. Angelo Becciu per la Beatificazione
Comunicazione della Segreteria di Stato vaticana

 

La riflessione del card. Dionigi Tettamanzi
“La sua vita fu soprattutto armonia”

 

Chi è Giuseppe Toniolo
Un protagonista del movimento cattolico

 

Sociologo ed economista
Un profilo di Giuseppe Toniolo nell’articolo di Paolo Pecorari, pubblicato su Avvenire sabato 15 gennaio 2011

 

Esempio di santità laicale

 

Bibliografia consigliata

 

Dalle diocesi
Il Vescovo di Vittorio Veneto mons. Corrado Pizziolo annuncia la chiusura dell’iter della causa di beatificazione del Servo di Dio Giuseppe Toniolo e del papa Giovanni Paolo II

 

Rassegna stampa