Neeting 2, convegno internazionale sui Neet

Neeting 2, convegno internazionale sui Neet

L’Istituto Toniolo di Studi Superiori e Fondazione Cariplo in collaborazione con l’Università Cattolica del Sacro Cuore promuovono “NEETING 2, CONVEGNO INTERNAZIONALE SUI NEET” , venerdì 1 dicembre, a Milano al Centro Congressi di Fondazione Cariplo, via Romagnosi 8. 

 

Il primo dicembre ci sarà il secondo convegno internazionale sui Neet, in continuità con l’edizione precedente svoltasi in Università Cattolica del Sacro cuore e a Base Milano.

Il convegno vuole stimolare un confronto su dati, analisi e buone prassi tra soggetti a vario titolo interessati al fenomeno dei giovani in condizione di NEET (Not in Education, Employment or Training).

Neeting 2 programma
Iscrizioni

Visita la pagina dedicata www.rapportogiovani.it/convegnoneet2017/

14:30 Apertura Convegno

Paola Bignardi
(Fondazione Cariplo – Istituto Giuseppe Toniolo)
Alessandro Rosina
(Università Cattolica del Sacro Cuore – Osservatorio Giovani Istituto Toniolo)

15:00 Chair:

Elena Marta
(Università Cattolica del Sacro Cuore – Osservatorio Giovani Istituto Toniolo)
Interventi di
Francesco Pastore
(docente di Economia Università della Campania Luigi Vanvitelli)

Francisco Simões
(researcher – Center for social research and intervention – University Institute of Lisbon)

Kyriaki Kalimeri (researcher – Computational Social Science – @ISI Foundation)

16:15 Pausa lavori
16:30 Tavola rotonda: “Connettersi con i giovani”
Federico Taddia – giornalista

Benedetta Angiari
(responsabile Progetto NEETwork di Fondazione Cariplo)

Daniela Battisti
(team per la Trasformazione Digitale Governo Italiano)
Nico Colonna
(direttore di Smemoranda)
Claudio Gubitosi
(fondatore e direttore artistico del Giffoni Film Festival)

17:30 Conclusioni
17:45 Sessione poster con premiazione e aperitivo

L’Istituto Toniolo di Studi Superiori e Fondazione Cariplo, in collaborazione con l’Università Cattolica del Sacro Cuore, promuovono il Secondo Convegno sui NEET (NEETING 2).
In continuità con l’edizione precedente, svoltasi nel 2016 in Università Cattolica e a Base Milano, il convegno è inteso come occasione per stimolare un confronto su dati, analisi e buone prassi tra soggetti a vario titolo interessati al fenomeno dei giovani in condizione di NEET (Not in Education, Employment or Training). La persistenza, nonostante l’azione di Garanzia Giovani e l’uscita dalla fase acuta della crisi, di un’alta incidenza di giovani appartenenti a tale categoria, continua ad alimentare sia una forte domanda conoscitiva (su caratteristiche, cause e implicazioni), sia la necessità di misure efficaci di intercettazione e attivazione in particolare della fascia più fragile. Desta, infatti, molta preoccupazione il costo sociale del lasciare un’ampia parte delle nuove generazioni a lungo in condizione di inattività, con conseguenze di ordine economico, sociale e psicologico. Il fenomeno va, però, letto non solo in termini di costi, ma anche di mancata opportunità del sistema paese di mettere la sua componente più preziosa e dinamica nella condizione di contribuire pienamente alla produzione di crescita presente e futura.