Perché Parigi? Il volto del mondo arabo

Perché Parigi? Il volto del mondo arabo

Abbiamo intervistato Paolo Branca, docente di lingua e letteratura araba all’Università Cattolica e responsabile del dialogo interreligioso per la diocesi di Milano, per conoscere la civiltà e la cultura islamica. Per educare le nuove generazioni al rispetto e al dialogo, evitando pregiudizi e interpretazioni distorte.

 

Non lasciamo che il terrore ci terrorizzi

L’intervento del professor Riccardo Redaelli, docente di geopolitica dell’Università Cattolica ed esperto di rapporti tra mondo arabo e occidente, nasce da una lucida analisi geopolitica del Medioriente e dell’Isis: una guerra interna all’Islam che solo un compromesso tra le potenze mondiali può fermare.

 

Leggi l’intervento