• Home
  • Giornata per l’Università Cattolica 2015


Rappresenta il momento di presenza più capillare dell’Ateneo sull’intero territorio nazionale. Ha da sempre due anime: comunicare il servizio culturale e formativo dell’Università Cattolica ai giovani, alla Chiesa e al Paese e chiedere ai cattolici di continuare a sostenere anche economicamente l’ Università da loro voluta e fatta crescere.

 

SCOPRI DI PIU’ SULLA PAGINA DEDICATA ALLA GIORNATA 2015

 

 

La 91a Giornata universitaria si celebra domenica 19 aprile 2015 sul tema

 

GIOVANI. PERIFERIE AL CENTRO

 

In un momento come quello odierno, diventa sempre più importante la qualità della presenza dell’Università Cattolica quale incubatrice di cultura e valori che possano essere al centro della crescita del nostro futuro, del nostro Paese.

 

Questa presenza passa dal ridare fiducia alle nuove generazioni che, come ci ha rivelato il Rapporto Giovani, non sono disimpegnate e passive, ma credono nelle loro capacità di dare un futuro migliore all’Italia. A patto che tornino al centro delle attenzioni delle istituzioni e della società tutta.

 

Da qui il messaggio sintetizzato nel manifesto della Giornata universitaria 2015: “Mi sto preparando per vivere in un Paese migliore. Iniziando da me“. Un messaggio perfettamente inserito nel tema della Giornata Universitaria del 19 aprile: Giovani. Periferie al centro.

 

 

Messaggio del Rettore

 

Messaggio della Conferenza Episcopale Italiana

 

Rivista Incontro – Speciale Giornata

 

La parola a chi promuove la Cattolica sul territorio

 

 

Gli obiettivi raggiunti nel 2014

 

Grazie a quanto raccolto durante la Giornata per l’Università Cattolica, 1300 studenti hanno potuto beneficiare di borse di studio per merito, scambi in Università straniere e progetti di solidarietà internazionali, corsi di lingua e alta formazione. Sono stati finanziati progetti di ricerca su famiglia, ambiente e lavoro.

Nel corso dell’anno sono stati promossi percorsi formativi e di aggiornamento per operatori di consultori familiari di ispirazione cristiana, attivi sul territorio nazionale, e di quanti operano a servizio della famiglia sia nelle strutture territoriali pubbliche che nell’ambito del terzo settore.

 

Prosegue il RAPPORTO GIOVANI, oggi la più approfondita ed estesa ricerca sui giovani in Italia, avviata nel 2012.

Leave a Comment