Fellowship Program MiRef 2020

Fellowship Program MiRef 2020

L’Istituto G. Toniolo di Studi Superiori offre a laureandi e studenti postgraduate dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, l’opportunità di intraprendere un internship negli uffici della Sezione Migranti e Rifugiati del Dicastero per il Servizio dello Sviluppo Umano Integrale in Roma (migrants-refugees.va).

L’iniziativa, alla II edizione nel 2020, si inserisce nel quadro di collaborazione con le Rappresentanze della Santa Sede in Ginevra (ONU), New York (ONU), Parigi (UNESCO), Strasburgo (Consiglio di Europa), Roma (FAO) e Vienna (OSCE, AIEA, CTBTO, UNIDO e UNOV), ed è promossa con l’obiettivo di inserire presso la Sezione Migranti uno studente motivato e competente: allo studente selezionato verrà infatti garantita una formazione on-the-job grazie all’inserimento con funzioni operative nello staff della Missione.

La durata dell’intership è fissata in cinque mesi, a partire da gennaio 2020. La borsa di studio, dell’importo di € 7.000 è corrisposta dall’Istituto Toniolo. Il rinnovo del beneficio, al termine del primo semestre, è possibile per un massimo di altri cinque mesi. In caso di rinnovo, la borsa di studio verrebbe conseguentemente aumentata di € 7.000, per un totale lordo complessivo di € 14.000. Tutti gli importi indicati sono da considerarsi al lordo delle imposte dovute.

Il Fellowship Program si propone in questo modo di perseguire l’obiettivo condiviso della promozione dei diritti umani fondamentali e dei valori cristiani, e di contribuire in modo tangibile al dialogo tra la tradizione accademica cattolica e l’impegno diplomatico della Chiesa.

Il termine inderogabile per la presentazione delle domande è lunedì 9 dicembre 2019, ore 12.00.

ALLEGATI

Bando Fellowship Program MiRef 2020

MANIFESTO_Migranti e Rifugiati_2020

L’informativa sul trattamento dei dati personali è disponibile qui.


ESITO

La Commissione giudicatrice presieduta da Padre Fabio Baggio, Sottosegretario della Sezione Migranti e Rifugiati del Dicastero per il Servizio dello Sviluppo Umano Integrale, alla luce dei colloqui sostenuti venerdì 13 dicembre 2019 e considerata la documentazione prodotta, ha dato mandato di pubblicare la graduatoria, limitatamente ai soli candidati ritenuti idonei all’ottenimento del beneficio.

 

  NOME COGNOME PUNTEGGIO in decimi IDONEITA’
1 Tea Gamovic 10 Assegnataria
2 Erika Procopio 9,5 Assegnataria
3 Marlen Cirignaco 9,4 Idonea
4 Lucrezia Lanza 9+ Idonea
5 Carlo Farella 9 Idoneo
6 Fabrizio Coppola 8,5 Idoneo
7 Giulia Raspanti 8,5 idonea
8 Vincenzo Nobili 8 idoneo

 

Ricordiamo che il punteggio è frutto delle valutazioni (espresse in decimi) circa il Curriculum studiorum del candidato, le competenze linguistiche, le esperienze pregresse e il colloquio motivazionale.

L’assegnataria della borsa di studio è Tea Gamovic, prima classificata nella graduatoria qui pubblicata. La Commissione tuttavia, grazie a un finanziamento straordinario da parte della Sezione Migranti e Rifugiati del Dicastero, ha potuto assegnare una seconda borsa di studio alla candidata Erika Procopio.

Qualora vi fossero delle rinunce (i candidati hanno 7 giorni lavorativi per accettare il beneficio) la borsa verrà riassegnata al primo candidato idoneo in posizione successiva.   In caso di slittamento fino a candidati in posizione ex aequo, prevale il candidato anagraficamente più giovane.