La mostra su Armida Barelli a Prato

Fino al 15 giugno nella Chiesa di San Domenico a Prato è visitabile la mostra a pannelli su Armida Barelli, una tappa ulteriore nelle diocesi della Toscana. In occasione dell’inaugurazione, lunedì 30 maggio, si è svolto un incontro con mons. Matteo Maria Zuppi, nuovo Presidente della Conferenza Episcopale Italiana.

Presenti il Vescovo di Prato, mons. Giovanni Nerbini, la Vicepresidente nazionale di Azione Cattolica, Paola Fratini, la nipote della donna miracolata da Armida Barelli, Anna Maria Menici (già Delegata diocesana dell’Università Cattolica, di cui abbiamo pubblicato una testimonianza) e il nuovo Delegato diocesano dell’Università Cattolica, prof. Massimiliano Barni.

Locandina

Sempre nella Chiesa di San Domenico, giovedì 9 giugno si è concluso il cammino sinodale della diocesi di Prato che in comunione con la Chiesa italiana e universale era stato avviato nel mese di ottobre del 2021. Il vescovo mons. Giovanni Nerbini ha consegnato la Sintesi che è stata inviata alla Conferenza Episcopale Italiana. Sono intervenuti: la sociologa Ester Macrì sul tema «Modelli di riflessione ed elaborazione dei contenuti della Sintesi nella comunità cristiana»; Maria Laura Cheli, membro dell’equipe sinodale, sul tema «La liturgia nell’esperienza dei cristiani di Prato: considerazioni a partire dalla Sintesi»; Francesco Spinelli, operatore pastorale della parrocchia di Vaiano, sul tema «Dalla fase dell’ascolto all’ascolto come dimensione permanente della vita ecclesiale». L’appuntamento, aperto a tutti, è stato moderato da mons. Basilio Petrà dell’equipe diocesana del cammino sinodale.

Condividi

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on pinterest
Pinterest
Share on linkedin
LinkedIn

Altre News che potrebbero interessarti

Armida Barelli in mostra a Suzzara

Fino al 12 giugno 2022 la mostra su Armida Barelli, dopo Mantova, fa tappa a Suzzara. L’allestimento è a cura della parrocchia Immacolata Concezione in