Le Biblioteche di Milano celebrano Armida Barelli

Nel mese di marzo il Comune di Milano dedica numerose iniziative alle donne, per far conoscere e valorizzare di anno in anno le figure che hanno dato lustro alla città e non solo. Mercoledì 13 marzo 2024 presso la Biblioteca di Via Valvassori Peroni si è tenuto un incontro su Armida Barelli, promosso da Elena Lattuada, delegata alle Pari Opportunità del Comune di Milano, in sinergia con la Direzione delle Biblioteche civiche.

Sono intervenuti: Tiziana Ferrario, curatrice della graphic novel “Armida Barelli. Nulla sarebbe stato possibile senza di lei” (Franco Cosimo Panini Editore); Giancarlo Ascari, illustratore; Teresa Panini, dell’omonima casa editrice; Ernesto Preziosi, storico e vice-postulatore della causa di beatificazione della Barelli. Il regista Simone Pizzi ha illustrato l’itinerario cittadino dedicato ad Armida, realizzato per la cooperativa InDialogo dell’Azione Cattolica ambrosiana.

Moderatrice: Alice Arienta, presidente della commissione Servizi Civici, Digitalizzazione e Partecipazione del Comune di Milano.


Determinata e infaticabile, Armida Barelli ha segnato la prima metà del Novecento fondando la Gioventù Femminile dell’Azione Cattolica e svolgendo un ruolo centrale nella nascita dell’Università Cattolica del Sacro Cuore. Una donna che può affascinare anche le giovani e i giovani di oggi per la sua determinazione e la sua intraprendenza, frutto di una forte spiritualità e di una piena adesione al messaggio evangelico. Dal 4 al 16 marzo è allestita, sempre nei locali della Biblioteca di Via Valvassori Peroni, la mostra a pannelli tratta da alcune tavole della graphic novel, perfetta per illustrare in modo coinvolgente e immediato la vita di Armida Barelli, dall’infanzia fino alla morte: testi, fotografie d’epoca e fumetti raccontano ciascuno una tappa fondamentale nella vicenda di Armida. A conclusione del percorso, un utile prospetto cronologico che presenta i più importanti eventi che hanno segnato l’Italia nell’ambito della politica e delle lotte per l’emancipazione femminile.

Locandina

Milano Città delle Donne

Comunicato stampa del Comune di Milano

Ascolta il podcast su Armida Barelli (a cura di Ernesto Preziosi)

Condividi

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su linkedin
LinkedIn

Altre News che potrebbero interessarti

Costruiamo laboratori di pensiero

L’Istituto Toniolo ha organizzato l’incontro nazionale dei Delegati e degli Amici, dal 5 al 7 aprile 2024, per proporre spazi di confronto e approfondimento in

Laboratorio Giovani “Credere domani”

Il Laboratorio Giovani “Credere domani”, promosso dagli Istituti Superiori di Scienze Religiose di Verona e dell’Emilia, è una iniziativa residenziale rivolta ai responsabili delle diocesi coinvolte,