A Remedello gli studenti illustrano la mostra su Armida Barelli

L’Istituto Omnicomprensivo “Padre Giovanni Bonsignori” di Remedello, in provincia di Brescia, ospita la mostra a pannelli su Armida Barelli dal 21 novembre 2022 al 31 gennaio 2023 per far conoscere la figura della Beata e proporre agli studenti una riflessione dialogica sul valore di questa donna, promotrice di quello che oggi viene definito empowerment femminile, in una prospettiva attualizzante. Lezioni frontali, letture di articoli, produzione -da parte degli stessi studenti- di materiale afferente alla mostra sono le metodologie che coinvolgeranno le classi terze della scuola secondaria di 1° grado e tutte le classi della scuola secondaria di 2° grado.

L’inaugurazione della mostra si è tenuta lunedì 21 novembre alla presenza del Dirigente e delle autorità, con un saluto da parte del dott. Vito Maino, Delegato dell’Università Cattolica per la diocesi di Altamura, laureato UC.

Locandina

Leggi Il Giornale di Brescia (22 novembre 2022). Ne ha dato notizia anche il portale IRC della diocesi di Brescia.

Durante gli open day della scuola secondaria di 2° grado saranno proprio gli studenti a illustrare la mostra alle famiglie che interverranno.

Guarda il video realizzato dagli studenti

Esempi di segnalibro realizzati dagli studenti:

2B segnalibro con ritratto di Armida Barelli, 2B segnalibro con la sede dell’Università Cattolica

Esempi di inviti alla mostra realizzati dagli studenti:

4A Beatrice, 4A Giada, 4A Leonardo, 4A Mattia, 4A Samuele, 4A Sara

Condividi

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su linkedin
LinkedIn

Altre News che potrebbero interessarti

Progetto Policoro e cura del Creato

Gli Animatori di Comunità della Metropolia di Lecce hanno avviato un nuovo percorso dedicato all’esortazione apostolica Laudate Deum di Papa Francesco sulla crisi climatica. Sono

Una borsa di studio in diocesi di Tortona

Anche per l’anno accademico 2023-2024 la diocesi di Tortona, mediante un apposito Comitato Organizzatore, offre una borsa di studio per una Matricola dell’Università Cattolica del