Armida Barelli in diocesi di Acqui

Per ricordare la grande testimonianza di fede e la proposta associativa di Armida Barelli, l’Azione Cattolica di Acqui insieme con l’Associazione Amici dell’Università Cattolica ha avviato alcune iniziative: la prima è l’esposizione della mostra in Cattedrale, inaugurata sabato 7 maggio, prima della S.Messa vespertina, con l’intervento della presidente diocesana di AC, Barbara Grillo.

Dall’ambone Barbara Grillo ha ben delineato quanto le scelte di Ida siano un modello per le scelte vocazionali di ognuna e ognuno di noi. Un intervento di Vittorio Rapetti ha ulteriormente contestualizzato la sua figura sul piano storico ed ecclesiale,  mentre la mostra veniva presentata a chi gradiva un approfondimento, ricordando anche il volume di Ernesto Preziosi (La zingara del buon Dio. Armida Barelli, storia di una donna che ha cambiato un’epoca). Infine, un breve saluto del delegato diocesano dell’Università Cattolica, Emanuele Rapetti, che ha fatto dono al Parroco della Cattedrale della graphic novel su Armida Barelli, da cui è tratta la mostra.





La mostra è disponibile per le parrocchie e, durante l’estate, rimarrà allestita nella casa estiva per i campi scuola dell’Azione Cattolica.

Locandina

Leggi l’articolo sul giornale diocesano “L’Ancora”

Condividi

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on pinterest
Pinterest
Share on linkedin
LinkedIn

Altre News che potrebbero interessarti

Armida Barelli in mostra a Suzzara

Fino al 12 giugno 2022 la mostra su Armida Barelli, dopo Mantova, fa tappa a Suzzara. L’allestimento è a cura della parrocchia Immacolata Concezione in