Charity, la solidarietà che fa curriculum

Share

Alcuni ragazzi sono già partiti grazie al Charity Work Program.

Il programma è promosso dal Centro di Ateneo per la Solidarietà Internazionale (Cesi), grazie a fondi dell’Università Cattolica del Sacro Cuore e dell’Istituto Giuseppe Toniolo di Studi Superiori, che offre l’opportunità di vivere un’esperienza di volontariato nei Paesi in via di sviluppo ed emergenti in cui l’Ateneo ha all’attivo partnership e collaborazioni.

Nell’edizione di quest’anno è aumentato il numero delle destinazioni: 17 diversi progetti in 14 Paesi ospiteranno gli studenti, comprendendo nuove mete come Madagascar e Senegal (la prima volta in assoluto), Brasile, Bolivia, Camerun, Etiopia, Gabon, India, Messico, Perù, Repubblica Democratica del Congo, Tanzania, Terra Santa e Uganda.

Next Up