Dio a modo mio. Giovani e fede in Italia

Share

Dal 29 ottobre in libreria il volume “Dio a modo mio. Giovani e fede in Italia”, edito da Vita e Pensiero e curato da Rita e Bichi e Paola Bignardi.

Che rapporto hanno i giovani con la fede? Quali sono le loro credenze e i loro atteggiamenti nei confronti della religione? Sappiamo che molti di loro, dopo la Cresima, si allontanano dalla Chiesa: quali ne sono i motivi? E quali esperienze e cammini possono portare a un riavvicinamento?

A queste e ad altre domande hanno risposto centocinquanta giovani, ragazze e ragazzi tra i diciannove e i ventinove anni, tutti battezzati, residenti in piccole e grandi località del Nord, Centro e Sud di Italia, con diverso titolo di studio. Cinquanta tra coloro che si sono dichiarati credenti nella prima fase della ricerca, promossa dall’Istituto Toniolo, sono stati di nuovo intervistati e hanno raccontato – per la prima volta nel nostro Paese con tale estensione e profondità di indagine – la loro esperienza di fede e il loro vissuto religioso.

Autori dei contributi:
Mons. Luca Bressan, don Michele Falabretti, Mons. Claudio Giuliodori, don Giordano Goccini, Fabio Introini, Elena Marta, don Antonio Montanari, Maria Paola Negri, Cristina Pasqualini, Alberto Ratti, Mons. Claudio Stercal, Pierpaolo Triani.

Leave a Comment

Next Up