Il Centro culturale Paolo VI di Rimini ricorda Etty Hillesum

Un appuntamento per celebrare la Giornata Internazionale della Donna è in calendario a Rimini giovedì 30 marzo 2023: alle ore 21.15 nel teatro della Chiesa di San Girolamo va in scena
“La stanza di Etty”, una lettura scenica tratta dagli scritti di Etty Hillesum (1914-1943), con Liana Mussoni e Angelo Trezza.

Ebrea olandese, laureata in Giurisprudenza all’Università di Amsterdam e studentessa di lingue e letterature slave (a causa della guerra dovette interrompere gli studi), Etty Hillesum morì ad Auschwitz, a soli 29 anni.

Tra il 1941 e il 1943 tenne un diario che, nel 1981, venne pubblicato dapprima in Olanda e poi anche in altre lingue. Nel 1942, lavorando come dattilografa presso una sezione del Consiglio Ebraico, ebbe la possibilità di salvarsi dallo sterminio, ma decise, forte delle sue convinzioni umane e religiose, di condividere la sorte del suo popolo.

L’iniziativa è promossa dal Centro culturale Paolo VI, in collaborazione con la cooperativa Il Diapason che offre vari servizi agli studenti, che eleggono Rimini come città universitaria.

Locandina

Condividi

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su linkedin
LinkedIn

Altre News che potrebbero interessarti

Costruiamo laboratori di pensiero

L’Istituto Toniolo ha organizzato l’incontro nazionale dei Delegati e degli Amici, dal 5 al 7 aprile 2024, per proporre spazi di confronto e approfondimento in

Laboratorio Giovani “Credere domani”

Il Laboratorio Giovani “Credere domani”, promosso dagli Istituti Superiori di Scienze Religiose di Verona e dell’Emilia, è una iniziativa residenziale rivolta ai responsabili delle diocesi coinvolte,