Quaranta diocesi coinvolte nel progetto Borse di studio diocesane

Nel mese di settembre è stata rilanciata l’iniziativa Borse di studio diocesane (borse territoriali) con l’invio a quaranta diocesi del progetto.

Dal giugno 2009 l’Associazione Amici promuove alcune borse su territorio per indirizzare in Università giovani meritevoli e bisognosi, ma anche impegnati nel campo ecclesiale. Si vuole così rafforzare il legame tra Chiesa locale e Università Cattolica di cui lo studente beneficiario sarà un efficace testimonial.

Nelle città destinatarie della proposta si costituirà  – d’intesa con il Vescovo – un Comitato promotore che si preoccuperà della scelta del giovane e del reperimento fondi. Quest’ultimo aspetto può considerarsi un modo nuovo per promuovere la Giornata in favore dell’Università Cattolica. Le diocesi destinatarie del progetto potranno collegarsi con alcuni Amici che nell’anno 2011/12 hanno realizzato l’iniziativa.

Condividi

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on pinterest
Pinterest
Share on linkedin
LinkedIn

Altre News che potrebbero interessarti

La missione dell’Istituto Toniolo

Perseguire attività di formazione e ricerca, promuovere il legame tra l’Università Cattolica, le diocesi e la società, diffondendo la cultura di ispirazione cristiana, concorrere al

Premiazione borse di studio

L’Università Cattolica e l’Istituto Giuseppe Toniolo, ente fondatore e garante dell’Ateneo, premiano con risorse proprie gli studenti meritevoli. Martedì 24 maggio sono stati premiati, infatti,