• Home
  • Amici
  • “Semi di Armida”, un convegno e un premio in diocesi di Salerno-Campagna-Acerno

“Semi di Armida”, un convegno e un premio in diocesi di Salerno-Campagna-Acerno

L’Azione Cattolica della diocesi di Salerno-Campagna-Acerno ha esposto la mostra su Armida Barelli in occasione di un convegno che si è tenuto presso il Centro culturale San Giuseppe a Salerno domenica 22 maggio con la partecipazione del Presidente nazionale dell’Azione Cattolica Italiana, Giuseppe Notarstefano, e della postulatrice della causa di beatificazione di Armida Barelli, Silvia M. Correale.

Erano presenti numerosi rappresentanti del territorio ed è intervenuta per un saluto la prof. Lucia Raiola, delegata diocesana dell’Università Cattolica.

Armida Barelli è stata “apripista” per la sua epoca, si legge sul sito di AC, è stata “innovativa e creativa, inondata da grande speranza e fede, con una forte motivazione ad andare avanti nonostante le difficoltà del tempo e gli imprevisti della vita”. Come proseguire sulla strada di Armida? L’Azione Cattolica diocesana ha indetto un premio intitolato “I semi di Armida” per individuare e valorizzare attività e persone capaci di intercettare bisogni latenti e percorrere strade nuove per soddisfarli nel campo del lavoro, del sociale, dell’educazione. Per concorrere al premio, occorre leggere il regolamento e compilare il modulo di candidatura entro il 29 luglio 2022.

Locandina

Condividi

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on pinterest
Pinterest
Share on linkedin
LinkedIn

Altre News che potrebbero interessarti

Armida Barelli in mostra a Suzzara

Fino al 12 giugno 2022 la mostra su Armida Barelli, dopo Mantova, fa tappa a Suzzara. L’allestimento è a cura della parrocchia Immacolata Concezione in