Il presidente del Toniolo, Mario Delpini, apre il Seminario dei teologi

Share

Una storia che sa di futuro. L’Ateneo dei cattolici italiani da un secolo al servizio del Paese, di ieri, di oggi e di domaniquesto il titolo del Seminario di studio promosso dal Centro pastorale e che ogni anno chiama a raccolta i docenti di Teologia e gli assistenti pastorali dei cinque campus dell’Ateneo (Milano, Brescia, Piacenza-Cremona, Roma) per riflettere, anche alla luce delle nuove sfide educative, sulle prospettive del lavoro pastorale in Ateneo.

All’apertura, lunedì 14 settembre – in presenza e nel rispetto delle norme di distanziamento – nell’Aula Magna di largo Gemelli, ha portato i saluti monsignor Mario Delpini, arcivescovo di Milano e presidente dell’Istituto Giuseppe Toniolo, il rettore dell’Ateneo, Franco Anelli. Dopo l’introduzione di monsignor Claudio Giuliodori, si è svolta la tavola rotonda Alleati per il futuro: memoria e profezia di un Ateneo cattolico, che trae spunto dal tema cui s’ispira la Giornata per l’Università Cattolica, promossa dal Toniolo, domenica 20 settembre.  Al dibattito, moderato dal prorettore Mario Taccolini, hanno preso parte Agostino Giovagnoli, docente di Storia contemporanea in Cattolica, Stefano Paleari, già rettore dell’Università di Bergamo e membro dell’Istituto Toniolo, monsignor Vincenzo Zani, segretario della Congregazione per l’Educazione Cattolica.

Le giornate successive, anche a seguito delle condizioni legate all’emergenza sanitaria da Coronavirus, si svolgono da remoto.

Per il programma clicca qui

Il messaggio di monsignor Delpini

Next Up