In ricordo di Maria Dutto

Share

A un anno dalla morte, che ricorre il 24 febbraio, la Chiesa milanese e l’Azione cattolica ricordano Maria Dutto, una grande donna di fede che ha speso la vita per la costruzione della «città dell’uomo» e della «città di Dio».

In suo onore è stata organizzata una commemorazione on line che si terrà sabato 27 febbraio alle 17.30 sulla piattaforma zoom e su Facebook/acambrosiana. Interverranno personalità e amici in rappresentanza delle molte realtà che videro protagonista Dutto nel corso della sua lunga, solare e fruttuosa vita: moderati da Antonietta Cargnel, parleranno Giorgio Vecchio, Rita Dutto, Grazia Villa, Marisa Sfondrini, Gianni Borsa, monsignor Giovanni Giudici, Teresa Ciccolini, Ernesto Preziosi, Cristina Filippi, Rita Schito, Soraya Valzania, monsignor Franco Agnesi e il cardinale Francesco Coccopalmerio.

Nei primi anni ’60 entra a far parte della grande famiglia dell’ Università Cattolica, guidando l’Ufficio Propaganda (Pubbliche relazioni) che, per l’Istituto Toniolo, tiene i rapporti con le diocesi italiane, curando l’Associazione degli Amici dell’Ateneo e la Giornata Universitaria. Dell’Ufficio Maria Dutto sarà l’entusiasta animatrice sollecitando, in anni difficili, la conoscenza e il sostegno all’Università.
Dal 1984, anno del suo pensionamento, si dedicherà ad un’altra delle opere create da Padre Gemelli, l’Opera Impiegate, che accoglie ancora oggi le donne che arrivano nel capoluogo lombardo per lavorare: un altro segno della sua dedizione generosa alla Chiesa.

Maggiori informazioni sull’evento qui

Next Up